Serata Panathlon alla Rugby Parma

Si è svolta mercoledì sera nella cornice della club house della Rugby Parma una serata conviviale organizzata dal Panathlon Club di Parma, associazione con finalità etiche e culturali che si propone di approfondire, divulgare e difendere i valori dello sport inteso quale strumento di formazione della persona e veicolo di solidarietà tra uomini e popoli.

Alla serata hanno presenziato molti panathleti, oltre ad una rappresentativa della Rugby Parma e dei Cuori Gialloblù.

“E’ stato un vero piacere ospitare il conviviale nella nostra club house appena rinnovata – ha dichiarato il presidente gialloblù, Bernardo Borrie ringrazio il presidente Artemio Carra che ci ha offerto l’opportunità di ripercorrere insieme agli amici panathleti i novant’anni di vita del nostro club con immagini e video di repertorio”.

Il director of rugby Roland De Marigny ha sottolineato la missione educativa della Rugby Parma, la positiva situazione attuale del club con centinaia di iscritti, soprattutto giovani, e le prospettive future di sviluppo.

Durante la serata è stata inoltre organizzata, su iniziativa dei Cuori Gialloblù e grazie alla generosità di sponsor amici della Rugby Parma che hanno messo a disposizione i premi, una lotteria il cui ricavato andrà totalmente a beneficio di famiglie bisognose della Rugby Parma. Primo premio, un dipinto di Vittorio Ferrarini che ritrae il vulcano Etna.

“L’idea era quella di procedere all’estrazione a gennaio 2022 – ha dichiarato il presidente dei Cuori Gialloblù, Rocco Ferrari invece, grazie alla generosità dei panathleti presenti alla serata, siamo riusciti a vendere tutti i biglietti e abbiamo quindi provveduto subito all’estrazione dei numeri vincenti”.

Molto apprezzati da tutti i presenti sia la cucina che il nuovo allestimento della club house e del museo.

Serata Panathlon alla Rugby Parma 01/12/21

Commenta utilizzando il tuo account Facebook