Protocolli FIR aggiornati a partire dal 1 giugno

Riparte l’attività agonistica per tutte le categorie di interesse nazionale, una nuova fase per l’intero movimento rugbistico italiano con l’avvio dell’attività agonistica non competitiva.

La Federazione Italiana Rugby ha pubblicato la versione aggiornata del protocollo per la ripresa nelle regioni dichiarate “Zona Gialla”, valido quindi anche per l’Emilia Romagna, applicabile da martedì 1 giugno e scaricabile dal sito federale (link).

Di seguito le principali indicazioni valide per tutti i club ubicati in zona gialla.

CATEGORIE DI INTERESSE NAZIONALE (SERIE A-B-C1-C2, UNDER 14-16-18)
a) Possono svolgere allenamenti collettivi e di contatto? SI
b) Possono utilizzare gli spogliatoi? SI
c) Possono utilizzare la palestra del Club? SI
d) Devono effettuare tampone per allenarsi? NO
e) Devono effettuare tampone per giocare? SI
f) Possono organizzare allenamenti o amichevoli con altre Società? SI, dopo un minimo di quattro settimane di allenamento con contatto e previa effettuazione di tamponi per il Gruppo Squadra
g) Possono accogliere pubblico sulle tribune? SI, secondo quanto previsto dalle disposizioni vigenti.

CATEGORIE NON DI INTERESSE NAZIONALE (UNDER 6-8-10-12 e TOUCH RUGBY)
a) Possono svolgere allenamenti collettivi e di contatto? SI
b) Possono utilizzare le palestre del Club? SI
c) Possono utilizzare gli spogliatoi? NO
d) Devono effettuare tampone per allenarsi? NO
e) Possono organizzare allenamenti o amichevoli con altre Società? SI, previa effettuazione del tampone per il Gruppo Squadra e in ogni caso dopo quattro settimane di allenamenti con contatto
f) Possono accogliere pubblico sulle tribune? SI, secondo quanto previsto dalle disposizioni vigenti.

 

Commenta utilizzando il tuo account Facebook

Ultime notizie

Gli appuntamenti del weekend
1 Marzo 2024
MINIRUGBY – Ecco le foto del weekend di mete e divertimento
29 Febbraio 2024
I risultati delle giovanili gialloblù
28 Febbraio 2024
Diario di viaggio di un gialloblù in Mozambico, terzo round
28 Febbraio 2024
CADETTA: continua la striscia positiva
27 Febbraio 2024

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Privacy *