UNDER 18: Un punto e qualche rimpianto a Firenze

La Rugby Parma torna dalla proibitiva trasferta di Firenze con un punto di bonus difensivo e la certezza di potersela giocare con qualsiasi compagine, al termine di una partita molto tirata e persa (23-17) a causa di dettagli.

L’allenatore Filippo Soncini apporta diversi cambiamenti rispetto alla partita precedente, inserendo il rientrante Maggiani primo centro, Carli pilone, Strini tallonatore e spostando Maggiore in terza linea.

L’inizio della partita è combattuto, con la Rugby Parma che non si adegua al metro dell’arbitro e concede nei primi dieci minuti quattro punizioni, una delle quali trasformata dai padroni di casa. Tuttavia, lo svantaggio non deprime i gialloblù, che passano al 10′ con una meta di Maggiore: da una touche vinta a due mani nei ventidue gigliati, il carretto parmigiano conquista metri fino a quando non viene abbattuto. Dal raggruppamento, Rabaglia parte radente sul lato sinistro e conquista un metro, mettendo a disposizione l’ovale che Bosi apre dalla parte opposta per Maggiore, che supera all’interno il difensore e porta in vantaggio la Rugby Parma. Sorio trasforma e porta il match sul 3-7. I Medicei si fanno nuovamente sotto con una punizione (6-7), ma, rispetto alla gara di andata, non riescono a essere decisivi con il carretto, a cui la Rugby Parma pare aver preso le misure. Man mano che passano i minuti, però, la mischia ordinata fiorentina diventa sempre più avanzante, garantendo un maggior possesso ai padroni di casa. Al 21′ i gialloblù tornano in meta con un’azione esaltante concretizzata da Rabaglia: a seguito di un lungo multifase, l’ovale arriva a Maggiore che “rimbalza” sul placcaggio avversario e va oltre, creando la superiorità e servendo Luca Mattioli che trasmette a Rabaglia; quest’ultimo, dalla linea dei dieci metri, corre di taglio rendendo vano il tentativo del primo difensore e passa sopra l’estremo segnando nei pressi della bandierina (6-12). La reazione dei fiorentini è rabbiosa, ma si infrange contro la difesa ospite, che capitola solo sul finire del tempo (11-12). La prima frazione termina con un lungo multifase gialloblù che arriva a un passo dalla linea di meta avversaria.

Nel secondo tempo cambia il canovaccio della gara, con i padroni di casa che si assicurano un maggior possesso e bussano ripetutamente nei ventidue ospiti, portandosi in vantaggio all’8′ (16-12). Firenze riesce, con il passare del tempo, a imporsi anche nei raggruppamenti aperti, riuscendo così a creare, al largo, superiorità numerica, sia in difesa che in attacco. Nonostante ciò, i gialloblù si difendono e reggono, subendo una meta solo con il più beffardo degli intercetti (23-12) a nove minuti dalla fine. I padroni di casa giocano per la quarta meta, la Rugby Parma per il punto di bonus difensivo e, all’ultimo respiro, Maggiore torna oltre la linea di meta al termine di una lunga sequenza gialloblù nei ventidue biancorossi, fissando il risultato sul 23-17 con cui si chiude il match.

Il punto conquistato su un campo temibile, giocando per lunghi tratti alla pari con la seconda della classe, permette di guardare ai prossimi impegni con la convinzione di poter portare a casa uno scalpo di prestigio.

La prossima giornata, domenica 9 febbraio alle 12,30, propone la visita dei cugini del Valorugby in via Lago Verde, per una partita che si preannuncia avvincente.

RUGBY PARMA: Gorlani, Pattacini, Borges (cap.), Maggiani, Bianconcini, Sorio, Bosi, Ruaro, Mattioli L. (v. cap.), Maggiore, Rabaglia, A. Mattioli, Carli, Strini (43’ Salvadori), Alcantara; a disposizione: Terranova, Fanfoni, Alberti, Mazza, Tiberti, Mattioli M. All.: Soncini e Zito

RC I Medicei vs Rugby Parma: 23-17 (11–12), pt 4-1

MARCATORI:
1° T.:
5’ cp I Medicei, 11’ mt Maggiore tr Sorio, 15’ cp I Medicei , 21’ mt Rabaglia nt, 33’ mt I Medicei nt
2° T.: 7’ mt I Medicei nt, 26’ mt I Medicei tr, 42’ mt Maggiore nt

2019/20 - UNDER 18 - I Medicei vs RPFC (Foto Bianconcini e Gorlani)

Commenta utilizzando il tuo account Facebook

1931 – 2021, Novant’anni di Rugby Parma

Ultime notizie

Nuovo appuntamento con la cena per l’Assistenza Pubblica
22 Gennaio 2021
Numeri da record per le vendite della maglia di Natale
20 Gennaio 2021
L’Under 18 si prepara al campionato
18 Gennaio 2021
Luca Adorni titolare con la Nazionale U20
16 Gennaio 2021
Mattioli e Ruaro in raduno con gli Azzurrini U18
15 Gennaio 2021

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!