PRIMO XV, netta sconfitta a Biella

Proprio nel giorno in cui Biella Rugby si ricorda di essere una delle corazzate del campionato, con giustificate ambizioni di promozione a dispetto delle prime sconfitte e della posizione in classifica, la Rugby Parma si dimentica di essere squadra di categoria, capace di giocarsela con chiunque. E’ così che nel bell’impianto piemontese arriva per il XV di Du Preez e Frati una sconfitta larga sia nel punteggio che nel divario di gioco tra le due squadre in campo.

La giovane età della squadra e i troppi infortuni giustificano solo in parte l’atteggiamento a volte rassegnato visto in campo in questa domenica da dimenticare.

A pochi minuti dall’inizio della partita, Gennari centra il palo dai 35 metri. Da quel momento in poi è quasi un monologo biellese, con la mischia ordinata gialloblù che subisce il peso e la tecnica di quella gialloverde. Anche la mediana appare in blackout, dovendo sempre impostare in arretramento, e i trequarti sono sempre in ritardo sul posizionamento e regolarmente battuti sull’uno contro uno dagli scatenati avversari. Superflua la cronaca delle tante (troppe) mete subite, sia da maul che da mischia ordinata che da manovre al largo dei reparti biellesi. Arrivano in spinta due delle tre mete parmigiane e da un intercetto e una bella azione individuale di Marani la terza.

Il commento dell’head coach Robert Du Preez al rientro: “Non mi piace perdere, soprattutto nel modo in cui abbiamo perso ieri. Rispetto alle due precedenti partite in cui abbiamo perso per un punto soltanto, oggi sono mancati la grinta e l’impegno. In un campionato come questo di Serie A, se non sei pronto mentalmente e fisicamente prendi delle batoste come questa. Nei momenti difficili bisogna dimostrare carattere e per questa sconfitta dobbiamo incolpare soltanto noi stessi. Recupereremo con la giusta mentalità e il duro lavoro”.

E quello di Marco Frati: “Biella ha tanti meriti e ha dimostrato di essere la squadra che tutti ci aspettavamo a inizio anno, costruita per arrivare ai piani alti della classifica. Al di là dei meriti loro, però, sono tanti i demeriti nostri. Oggi avevamo una formazione d’emergenza con tanti giovani, ma non è un alibi dietro cui ci nascondiamo: quello che è mancato oggi è stata l’attitudine ed è la cosa che mi dispiace maggiormente. Tra queste due squadre non credo ci siano così tanti punti di differenza, ma questo è quello che dice il tabellino; da qui ripartiamo, lavorando su quello che oggi non ha funzionato”.

Sul campo di Biella esordio in maglia gialloblù per il giovane seconda/terza linea sudafricano, classe 2003, Bradley Henderson.

Domenica prossima il campionato è fermo; sosta utile per recuperare qualche infortunato, smaltire mentalmente questa sfortunata partita e rimettere insieme le fila in attesa dei due ultimi impegnativi appuntamenti che chiudono l’anno solare: il derby con il Noceto che si giocherà in anticipo sabato 10 dicembre al Lanfranchi prima della partita Zebre Parma v Tolone e la trasferta a casa della capolista Parabiago domenica 18 dicembre. FORZA PARMA! 

Biella Rugby vs Rugby Parma 61-19 (26-0)

Marcatorip.t. 6’ m. Ramaboea tr. Susperregui (7-0); 16’ m. Romeo n.t. (12-0); 26’ m. Haedo tr. Susperregui (19-0); 29’ m. Besso tr. Susperregui (26-0); s.t. 6’ m. Borsi tr. Gennari (26-7); 12’ m. Travaglini tr. Susperregui (33-7); 14’ meta tecnica Brc (40-7); 17’ m. Besso tr. Susperregui (47-7); 21’ m. Foglio Bonda tr. Susperregui (54-7); 24’ m. Marani tr. Colla; 36’ m. Perez tr. Poli (61-14); 39’ m. Ruaro n.t. (61-19).

Rugby Parma: Gennari (57’ Marani); Bianconcini, Piccioli (43’ Pelagatti), Silva, Sorio; Frati, Modoni; Ruaro, Slawitz (41’ Henderson), Modoni (41’ Colla); Borsi (67’ Schianchi), Balsenin; Fiume (57’ Palma), Maggiore (57’ Bonofiglio), Zanetti (23’ Amin Fawzi). All. Du Preez, Frati

Biella Rugby: Foglio Bonda (70’ Poli); Braga, Ramaboea, Benettin (47’ Martinetto), Travaglini; Susperregui, Besso; Haedo (69’ Mafrouh), Perez, Mondin (54’ Righi); G. Loretti (61’ L. Loretti,), Panaro (cap.); Vaglio Moien (54’ Chaabane), Romeo (58’ Braglia), Panigoni (61’ Zacchero). All. Benettin

Arb. Fabio Arnone (PI)

Cartellini: al 46’ giallo a Panigoni (Biella Rugby); al 54’ giallo a Silva (Rugby Parma)

Calciatori: Gennari (Rugby Parma) 1/2; Susperregui (Biella Rugby) 7/8; Poli (Biella Rugby) 1/1; Colla (Rugby Parma) 1/2

Note: Cielo parzialmente nuvoloso, 10° circa. Campo in ottime condizioni. 300 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Biella Rugby 5, Rugby Parma 0

L’articolo della Gazzetta di Parma

2022/23 - PRIMO XV - Biella vs RPFC 27.11.22 (foto di Antonio Mantova)

Biella vs RPFC

Classifica 8 giornata

 

Commenta utilizzando il tuo account Facebook

Ultime notizie

PRIMO XV: LA FORMAZIONE IN CAMPO
28 Gennaio 2023
Gli appuntamenti del weekend
27 Gennaio 2023
Doppia importante convocazione per Fabio Ruaro
25 Gennaio 2023
I risultati delle giovanili gialloblù
25 Gennaio 2023
CADETTA: la Rugby Parma vince a Ferrara
24 Gennaio 2023

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Privacy *