PRIMO XV, la parola a coach Marco Frati

Nel seguito della bellissima storia di questa strameritata promozione, Marco “Ciccio” Frati ci parla del recente passato, del presente e del futuro del 1 XV gialloblù di cui è head coach da inizio stagione 2020/21. Oltre a lui, lo staff tecnico che ha portato la squadra a questo felice traguardo è composto da German “Jimmy” Fontana (insieme a Frati nella foto) arrivato a settembre 2021 per occuparsi del reparto degli avanti, Guglielmo “Gullo” Palazzani che quando gli impegni con le Zebre e con la Nazionale glielo consentivano ha seguito la preparazione dei trequarti ed Emiliano “Emi” Zanichelli che si occupa della preparazione atletica della squadra in cui ha militato per tanti anni come atleta. Fondamentale anche la figura del team manager, Gonzalo Martín “Mono” Gutierrez, oltre ai dirigenti accompagnatori Giuseppe Gasparri e Roberto Zanichelli per non parlare dei fisioterapisti presenti al fianco della squadra sia in settimana durante gli allenamenti che in partita: il responsabile Eraldo Malja, oltre a Michele Gatti e Guido Pellacini“Desidero ringraziare ognuno di loro – le parole di un felicissimo Marco Frati, perché tutti quanti hanno contribuito a riportare questa società dove si merita di stare”.

“Voglio fare anche i complimenti ai Lions Amaranto – prosegue – che sono venuti domenica nonostante le tante difficoltà, permettendoci di festeggiare sul campo la promozione. Per quanto riguarda la partita, si è messa subito sui binari giusti anche perché, devo dire, vista la posta in gioco e la carica dei ragazzi, probabilmente domenica non avremmo perso nemmeno contro gli All Blacks! A questo punto della stagione ci eravamo preparati più mentalmente che fisicamente e tatticamente. I ragazzi sapevano già quello che dovevano fare e lo hanno fatto nel migliore dei modi”. 

Per quanto riguarda la squadra “questo percorso è iniziato la passata stagione (mai disputata) con un gruppo di giocatori che arrivavano da tante parti, che non si conoscevano e non erano amalgamati. Se li guardo ora, vedo invece un gruppo di amici veri ed è quello che ha fatto la differenza durante questa stagione”. 

“Direi che questa promozione ce la siamo davvero meritata – aggiunge –. Abbiamo perso una partita soltanto e abbiamo raccolto 80 punti sui 90 disponibili. Il merito è di tutti i ragazzi, da quelli che hanno giocato un minuto soltanto a quelli che ne hanno giocati mille. Ognuno di loro ha dato il proprio contributo e ieri li ho ringraziati tutti”.

E riguardo la stagione 2022/23? “Adesso viene il bello! Dobbiamo preparare la prossima stagione che è alle porte. Dobbiamo dimostrare di esserci meritati questa promozione e di essere una squadra da Serie A. Ovviamente, dovremo rinforzare la rosa, ma abbiamo il tempo necessario e soprattutto abbiamo l’appeal per farlo. Uno dei quattro obiettivi che avevo presentato alla società e alla squadra al mio arrivo alla Rugby Parma riguardava proprio questo aspetto. Tre obiettivi li abbiamo raggiunti in una sola stagione: 1° portare la squadra seniores della Rugby Parma nella categoria che merita e direi che il primo passo lo abbiamo fatto; 2° far crescere i giovani del vivaio e sono stati parecchi i ragazzi dell’Under 19 che si sono allenati e che sono stati convocati in prima squadra; 3° aumentare l’appeal della squadra agli occhi della città e stiamo avendo ottimi riscontri anche da questo punto di vista. Il quarto obiettivo, diventare la miglior squadra e società del territorio, è molto ambizioso, ma ci possiamo lavorare!”

Questa splendida promozione Frati tiene a dedicarla “a nonna Franca, che ci ha lasciati pochi giorni fa. Insieme all’altra nonna Wanda, scomparsa l’anno scorso, sono state le prime e più assidue tifose che abbiamo avuto sia io che mio fratello Filippo quando giocavamo. Finché hanno potuto, più o meno 5 o 6 anni fa, non hanno saltato una nostra partita, nemmeno in trasferta”.

Ora, per squadra e staff un lungo e meritato periodo di stop, inframmezzato da qualche partitella a touch, prima di riprendere verso fine agosto con la preparazione ufficiale alla stagione 2022/23.

Complimenti e buona estate a tutti!

Ecco gli scatti del post partita (Foto Basi, Sicuri e Zanichelli).

2021/22 - PRIMO XV - Promozione in Serie A 05/06/22 (Foto Basi, Sicuri e Zanichelli)

Commenta utilizzando il tuo account Facebook

Ultime notizie

5×1000: anche quest’anno puoi destinarlo alla Rugby Parma
22 Giugno 2022
PRIMO XV, i numeri di una stagione da Serie A
21 Giugno 2022
Bologna Sevens Rugby Under 17, vince l’Emilia Romagna
19 Giugno 2022
3 figure chiave del settore seniores gialloblù salutano il rugby giocato
17 Giugno 2022
Grande successo del Rugby Parma Summer Party
13 Giugno 2022

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!