COMUNICATO STAMPA

Parma, 15 febbraio 2022

Relativamente agli articoli pubblicati su Parma.repubblica.it e su Parmatoday.it che trattano di una importante operazione di polizia che nei giorni scorsi ha portato al sequestro di ingenti quantitativi di droga e all’arresto di due pusher, uno dei quali, come riportato testualmente da Repubblica “nella zona dei campi da rugby del quartiere Montanara” e da Parma Today “in via Lago Verde, nella zona dei campi da rugby”, la società Rugby Parma sottolinea che né le proprie strutture, né i propri tesserati sono implicati o in alcun modo coinvolti.

Si tiene altresì a specificare che la zona in cui è avvenuto l’arresto è un’area verde pubblica di libero transito a cui si accede da varie strade del quartiere Montanara, oltre che di passaggio per raggiungere i campi da rugby, i campi da calcio e la bocciofila che si affacciano su tale area.

Ribadendo che la Rugby Parma e le sue strutture non sono in alcun modo coinvolte nell’evento, spiace vedere come siano state fatte arbitrarie associazioni che possono portare a spiacevoli e gravi malintesi i tesserati della società e le loro famiglie, molti dei quali si sono già messi in contatto con il nostro club per avere chiarimenti e rassicurazioni in merito.

Da anni la Rugby Parma svolge un importante ruolo di presidio sociale ed educativo nel quartiere. Le strutture che gestisce costituiscono un luogo sicuro e controllato in cui i ragazzi crescono in modo sano. Con l’aiuto del Comune, è inoltre intenzionata ad ampliare lo spazio dedicato all’attività sportiva dei giovani per potenziare la propria azione di argine nei confronti delle devianze giovanili.

Commenta utilizzando il tuo account Facebook

Ultime notizie

PRIMO XV: LA FORMAZIONE IN CAMPO
2 Marzo 2024
Gli appuntamenti del weekend
1 Marzo 2024
MINIRUGBY – Ecco le foto del weekend di mete e divertimento
29 Febbraio 2024
I risultati delle giovanili gialloblù
28 Febbraio 2024
Diario di viaggio di un gialloblù in Mozambico, terzo round
28 Febbraio 2024

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Privacy *