CADETTA, la Rugby Parma torna alla vittoria

Dopo la battuta d’arresto della scorsa settimana con la prima sconfitta stagionale incassata dalla forte formazione Cadetta dei Lyons di Piacenza, la squadra Cadetta della Rugby Parma torna alla vittoria in modo perentorio davanti all’affezionato pubblico di casa contro la formazione modenese del Rugby Carpi.

Il commento alla prestazione dei gialloblù con le parole di coach Gonzalo Martín “Mono” Gutierrez in panchina al posto di Alessandro Niero che nei giorni scorsi ha salutato la squadra: “Ero molto in ansia perché erano tre anni che non andavo in panchina e mi sembrava di essere tornato a quando, da tecnico, ho tenuto il primo allenamento della mia carriera. Sicuramente ci sono alcuni aspetti su cui lavorare, ma il gruppo c’è ed è molto affiatato. Innanzitutto dobbiamo imparare a giocare di più insieme, più squadra e meno individualismi. I ragazzi devono capire l’importanza di conoscersi meglio per far funzionare meglio la squadra.  Ero sicuro che il risultato sarebbe arrivato, anche se avevamo un po’ di problemi, soprattutto in prima linea, e c’era il rischio che qualche giocatore non riuscisse a terminare la partita. In realtà, hanno tutti stretto i denti e, grazie al forte attaccamento alla squadra, sono rimasti in campo fino alla fine. E’ un campionato in cui i ragazzi si devono divertire e penso che domenica lo abbiano fatto. Mi auguro che questa vittoria dia loro l’impulso per tornare all’atteggiamento che hanno mostrato nella prima fase del campionato. Avevano accusato molto la battuta d’arresto di domenica scorsa, ma ogni tanto una sconfitta serve per tornare con i piedi per terra e per capire che bisogna continuare a lavorare e ad impegnarsi se si vuole raggiungere l’obiettivo”. 

Il prossimo turno vedrà i gialloblù di capitan Ruzzi far visita all’Amatori Parma (ex Lupi Reggiani) a Iano di Scandiano (RE). “Sarebbe stata una bella sfida personale – ha concluso Gutierrez che purtroppo domenica prossima sarà assente –, perché è la squadra in cui giocano tutti i ragazzi che ho allenato io al mio primo anno da tecnico; allora erano in under 19″.

RUGBY PARMA: Pozzi, Massera (55′ De Sensi), Ferrarello, Maggiani, Barbieri (55′ Fontana), Pattacini, Guatelli  (V. Cap., 62′ Fuoco), Schianchi, Bandini (41′ Belledi), Mazza (61′ Carretta), Zucchetti, Colla, Zanacca, Ruzzi (Cap., 41′ Fellegara), Zanetti (54′ Padovani). All. Gutierrez

RUGBY PARMA vs RUGBY CARPI: 30-7 (18-0), pt 5-0

MARCATORI: p.t.: 13′ cp Pattacini, 19′ m Bandini nt, 29′ m Colla nt, 37′ m Schianchi nt; s.t.: 1′ m Carpi tr, 5′ m Schianchi nt, 15′ m Zanacca tr Pattacini

2021/22 - CADETTA - RPFC vs Carpi 13/03/22 (Foto Zanichelli)

 

Commenta utilizzando il tuo account Facebook

Ultime notizie

CADETTA: convincente vittoria all’esordio nel Girone Elite
6 Dicembre 2022
IL RUGBY PARMENSE SI STRINGE AL LANFRANCHI: storia, passione e spettacolo in campo SABATO 10 DICEMBRE ALLA CITTADELLA DEL RUGBY DI PARMA
5 Dicembre 2022
I risultati del weekend
4 Dicembre 2022
Gli appuntamenti del weekend
2 Dicembre 2022
È arrivato Monopoly edizione Parma!
1 Dicembre 2022

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Privacy *